CATRESS EYE IL BLOG

Ciao a tutti e bentornati!

Nome un po' strano il nostro, vero? 

CATRESS EYE

CAT + ACTRESS (o, se volete, spostate di un po' la prima lettera di actress e il gioco è fatto)
EYE = il nostro occhio, il nostro punto di vista.

Proprio così, vi racconteremo il mondo dal nostro punto di vista e secondo la nostra sensibilità.
Adotteremo delle semplici regole in questa avventura condivisa:

  1.  Io, Martina, sono attrice, quindi non potrò viaggiare in continuazione. Quindi questo non sarà un blog di viaggi in senso stretto, ma ci divertiremo a raccontarvi anche aneddoti e situazioni di vita di un'attrice e di una gatta in preda alla nostra singolare quotidianità e a darvi PERSONALI consigli sulla vita artistica e felina delle città in cui vivremo. 
  2. Tutte le necessità di Dana saranno rispettate, non succederà nulla che vada contro la sua volontà o che possa spaventarla. Se c'è una cosa che odierà fare, non la farà.
  3. Non vedrete mai Dana agghindata con fiocchetti, collarini tempestati di diamanti, occhiali da sole, scarpette e così via per fare le foto "cool". Se cercate questo, allora non è il blog giusto per voi. Non la metterò in ridicolo per acchiappare qualche like. Piuttosto i fiocchetti me li metto io. Se la vedrete indossare giubbotti o qualcosa di diverso sarà solo per necessità. 
  4. Avventura per noi è anche una gita fuori porta che dura una giornata, vicino alla nostra città. Per noi tutto è meraviglia, non solo le destinazioni lontane ed esotiche.
  5. Per gli spostamenti useremo Xina, la macchina guerriera, che ci ha portate ovunque senza batter ciglio, ma, non appena finirà il caos causato dal coronavirus, opteremo anche per treni e bus. Per quanto riguarda l'aereo, vorrei prima farle provare un tratto molto breve per vedere come reagisce. Se dovesse star male o soffrire a livello emotivo e nervoso, eviteremo. Ovviamente, se dovesse capitare un'occasione eccezionale, con l'aiuto della veterinaria vedremo come fare. 
  6. Durante gli spostamenti per lavoro non ci è sempre stato semplice trovare strutture che accogliessero gatti. Anzi, spesso si è rivelata un'impresa. È nostra premura, quindi, soffermarci tanto anche su questo aspetto, in modo da dare consigli anti-scoraggiamento a chi, come me, ama viaggiare con il proprio amico felino. Quindi via libera a strutture alberghiere, ristoranti, locali, bar e via dicendo cat friendly
  7. Tutti gli articoli saranno frutto delle nostre esperienze e sensazioni, nulla di oggettivo! Non saranno mai elargiti consigli sui gatti in generale, ma vi mostreremo il nostro approccio alle diverse realtà che incontreremo. Primo, perché non avrei le competenze e i titoli per farlo e secondo, perché la nostra vita è caratterizzata da ritmi irregolari, stili a volte indisciplinati e sregolati ... insomma, siamo NOI.                                         Non considerateci un esempio da seguire!                     
  8. Niente. l'8 è il nostro numero, ci piace.

Vi abbracciamo, a distanza, forte forte!

- CatressEye -